AVM a Games Week 2014 – FRITZ!Box 7490: il router wireless AC per i videogiochi online


logoavm

  • Con GameStop AVM guadagna un eccellente partner commerciale
  • FRITZ!Box 7490 –WLAN AC, per un gaming a tutta banda
  • FRITZ!Box 3390 – top di gamma tra i modelli “solo dati”
  • Convergenza smartphone/linea fissa e domotica: gli add-on per gamer

Berlino | “Welcome to the next level, motto dell’edizione 2014 di Milan Games Week, non potrebbe riassumere meglio quanto intendiamo presentare ai visitatori del nostro stand” così esordisce Gianni Garita, Country Manager Italia di AVM in merito alla presenza dello specialista berlinese delle comunicazioni ad una delle manifestazioni più interessanti dell’anno per i gamer di tutta Italia. Grazie ad un hardware all’avanguardia e a caratteristiche funzionali particolarmente innovative, i rossoargentei FRITZ!Box dello specialista berlinese per le comunicazioni sono annoverati tra i dispositivi top per la connettività internet e di rete. “Adottare un FRITZ!Box significa accedere ad un livello di connettività superiore, dove l’internet delle cose diventa realtà fruibile e semplifica notevolmente le attività di gamer e tecnofili che semplicemente non intendono più scendere a compromessi lato rete domestica”, aggiunge Garita, che conferma anche l’accresciuto interesse dei consumatori nelle soluzioni all-in-one firmate AVM.

GameStopLogo_BlackRedLa strategia che ha visto AVM approcciare in modo diretto il mercato consumer, e, nello specifico anche l’utente appassionato di videogiochi e gaming in genere, trova conferma nella partnership commerciale strategica appena siglata con GameStop, primaria catena di negozi dedicati all’universo videoludico sul territorio nazionale, e annunciata proprio in occasione di Milan Games Week 2014. La partnership con GameStop, valida da subito, prevede la commercializzazione di una rosa di dispositivi FRITZ! appositamente selezionati per rispondere alle esigenze dei gamer presso ogni store GameStop dotato di corner Wind.

GW_per_codiciA GamesWeek AVM presenta il suo nuovo top di gamma, il FRITZ!Box 7490, che assicura la massima disponibilità di banda per il gaming all’interno della rete domestica, grazie al nuovo standard wireless AC con un throughput di fino a 1,3 Gbit/s e alle funzionalità per la prioritizzazione del traffico. Inoltre il FRITZ!Box 7490 si fa garante nel tempo di una perfetta accessibilità alla linea internet erogata dagli operatori: i dispositivi AVM di fascia alta, tra cui anche il FRITZ!Box 3390, l’attuale modello di punta “solo dati” per i gamer, supportano infatti già oggi linee VDSL da 100 Mbit/s e il vectoring.

“Di pari passo con il livello di diffusione sul mercato dei nuovi pacchetti di connettività a banda larga proposti dai carrier, riscontriamo anche in Italia un forte aumento delle aspettative dell’utenza in termini di fruibilità di funzioni che esulino dalla mera navigazione web all’interno della rete domestica ” aggiunge Garita. In particolar modo l’utenza tecnofila e legata al mondo video-ludico risulta desiderosa di avvalersi di soluzioni altamente performanti, stabili, che azzerino il lagging da un lato, e che consentano loro di beneficiare anche dei vantaggi della convergenza tra smartphone e linea fissa, della domotica dall’altro.

Oltre quindi agli attuali top di gamma, il FRITZ!Box 7490 e il FRITZ!Box 3390, AVM presenterà le nuove App gratuite, i diversi FRITZ!WLAN Repeater per estendere la portata della rete wi-fi in un batter d’occhio, gli adattatori FRITZ!Powerline per ampliare la propria rete domestica attraverso la linea elettrica e le prese intelligenti per la realizzazione di utili applicazioni domotiche.

I prodotti FRITZ! saranno esposti live a Milan Games Week 2014, Padiglione 4 / Gate 5 di FieraMilanoCity, stand B5, dal 24 al 26 Ottobre 2014.

Continua a leggere

Il futuro della WLAN: AVM mostra live la tecnologia wireless multi-utente MIMO 4×4


logoavm

  • Prima dimostrazione dal vivo della tecnologia Wireless AC Wave 2 con FRITZ!Box
  • La migliore WLAN per smartphone e tablet
  • Notevole incremento delle prestazioni: FRITZ!Box con il chipset MIMO multi-utente di Qualcomm Atheros
  • Throughput superiore, trasmissione dati più veloce

Berlino | In occasione del Broadband World Forum di Amsterdam, AVM presenta con la prima dimostrazione dal vivo „over-the-air“ il funzionamento del prototipo di FRITZ!Box dotato del moderno standard wireless AC Wave 2. La tecnologia Multiple Input Multiple Output (MIMO) multi-utente (MU) si avvale dell’evoluzione della rete wireless AC, distribuita su quattro flussi nella banda di frequenza da 5-GHz. La combinazione di questa nuova tecnologia presente nel nuovo chipset MU-MIMO di Qualcomm Atheros con il FRITZ!Box genera la migliore rete wireless per smartphone e tablet. Wave 2 incrementa le prestazioni della rete Wireless AC ed è ideale per reti domestiche che ospitano un numero sempre crescente di terminali. Ogni singolo device, indipendentemente dal rispettivo standard wireless beneficia di un throughput superiore, di una latenza inferiore e di un minore consumo elettrico. Ecco perché la tecnologia MU-MIMO è un’evoluzione convincente della wireless AC, in special modo a fronte del sempre più comune uso simultaneo di servizi di streaming e video-on-demand. AVM mostra la sua demo live presso il BBWF nel padiglione 11, stand B40 dal 21 al 23 ottobre 2014.

MIMO “single-user” vs. MIMO “multi-user”

Gli standard wireless di ultima generazione, tra cui anche lo standard wireless AC, sono basati sulla tecnologia MIMO ad utente singolo (SU-MIMO). I dati vengono trasmessi ad un dispositivo alla volta, occupando di volta in volta l’intera capacità di rete. Prima un terminale invia e riceve i dati, poi segue il prossimo terminale. La nuova tecnologia MIMO multi-utente invece migliora la connessione alla rete wireless: i dati vengono trasferiti simultaneamente dall’access point ai vari client collegati. Ciò garantisce un incremento del throughput pro client di circa tre volte. Un metodo definito di “raggruppamento” MU-MIMO identifica se un client wireless è stazionario (TV/PC) o se è mobile (smartphone/tablet) ottimizzandone il trattamento da parte dell’access point (FRITZ!Box). 

Dimostrazione dal vivo di flussi 4×4 MU-MIMO: aumento delle prestazioni delle reti wireless

Un FRITZ!Box dotato di Wireless AC Wave 2 e del nuovo chipset MU-MIMO 4 x 4 offre un throughput lordo di fino a 1733 Mbit/s nella banda di frequenza da 5-GHz. I client che supportano la tecnologia MU-MIMO possono comunicare in modo del tutto indipendente con il FRITZ!Box, avvalendosi di un proprio flusso di dati wireless AC Wave 2. Ciò accresce significativamente il potenziale throughput appannaggio di ogni singolo client. In occasione del BroadBand World Forum AVM illustra come la propria implementazione della tecnologia MU-MIMO in un FRITZ!Box dia luogo ad un triplicarsi del throughput in presenza di più client (notebook e smartphone) rispettivamente dotati di un adattatore wireless AC che supporti MU-MIMO. Ogni client può scambiare dati con il FRITZ!Box nello stesso momento e sfruttare in modo esclusivo l’intera performance di un flusso di dati wireless AC con un tasso di fino a 433 Mbit/s lordi. In questo modo è possibile disporre dell’intero spettro della rete wireless beneficiando di un incremento stupefacente del throughput. Anche i device wireless di più vecchia generazione e sviluppati con tecnologia MIMO single-user beneficiano della maggiore capacità della rete.

Highlights della dimostrazione MU-MIMO 4 x 4 over-the-air

  • FRITZ!Box con chipset Qualcomm Atheros, quattro flussi di dati e tre client wireless AC
  • Wireless AC (IEEE 802.11ac wave 2): MU-MIMO nella frequenza da 5-GHz (trasmissione simultanea di dati verso più terminali)
  • Miglioramenti notati: throughput, latenza, consumo elettrico dei client wireless AC
  • Incremento del throughput anche per client wireless di più vecchia generazione
  • Il raggruppamento identifica le proprietà dei client tra cui l’uso stazionario o mobile ed ottimizza la comunicazione all’interno della rete wireless

Continua a leggere

Banda larga e convergenza fisso/mobile i temi di AVM a SMAU Milano 2014


logoavm

  • FRITZ!Box 7490 –vectoring, wlan AC e convergenza fisso/mobile per una rete smart
  • Anteprima 2015: il FRITZ!Box 4080 pronto per il futuro della connettività in fibra
  • FRITZ!Fon, lo “smartphone” domestico con integrazione domotica
  • FRITZ!OS 6.20 – disponibile per fine ottobre anche in Italia

Berlino | Dalla convergenza fisso / mobile con le numerose App alle funzioni avanzate per la telefonia fruibili con lo smartphone domestico firmato AVM fino all’internet delle cose, alla domotica e al futuro della banda larga, sono numerosi i temi che AVM condividerà con i visitatori di SMAU Milano 2014, evento di riferimento per aziende e professionisti IT/TLC sul territorio nazionale. Oltre all’indiscussa novità del 2014, il nuovo top di gamma FRITZ!Box 7490 con anticipazioni sulle funzionalità del nuovo firmware il 6.20 presto disponibile anche in Italia, lo specialista berlinese delle comunicazioni espone in anteprima il FRITZ!Box 4080, prototipo di router appositamente studiato per la connettività in fibra, il FRITZ!Box 6840 per la connettività LTE e i numerosi accessori che, impiegati in combinazione con il FRITZ!Box, conferiscono alle soluzioni all-in-one di AVM quel quid che fa da sempre la differenza sul mercato delle CPE.

FRITZ!Box Gigabit Generation

FRITZ!Box, pronto per qualunque connettività internet
Con i suoi top di gamma, il FRITZ!Box 7490 per linee xDSL, il FRITZ!Box 6840 per linee LTE ed il prototipo del FRITZ!Box 4080 per connettività in fibra, AVM presenta una gamma di soluzioni pronte per qualsiasi tipo di connettività a banda larga. In particolare, con le sue quattro porte Gigabit e l’integrazione del nuovissimo standard wi-fi AC, il FRITZ!Box 7490 combina in modo ideale la tecnologia per il vectoring delle linee VDSL con prestazioni gigabit per la rete wireless e cablata. Il FRITZ!Box 6840 LTE impiega lo standard LTE per la connettività internet, offrendo accesso alla banda larga mobile. Completo di tutte le caratteristiche funzionali dei dispositivi AVM di fascia alta (wireless N con un throughput di fino a 300 Mbit/s, gigabit Ethernet, porta USB, centralino telefonico, stazione base DECT, segreteria telefonica, NAS e server multimediale) soddisfa qualsiasi esigenza di connettività di rete e condivisione dell’accesso alla banda larga anche in assenza di collegamenti alla tradizionale linea DSL. Il FRITZ!Box 4080 infine può essere impiegato con unità di rete ottiche (ONU) su qualsiasi tipo di connettività internet in fibra (FTTH – Fiber to the Home). Oltre alla porta Gigabit WAN dedicata alla linea internet e alle quattro porte LAN Gigabit, il dispositivo presenta tutte le caratteristiche funzionali dell’attuale top di gamma del vendor berlinese con un design particolarmente accattivante. Mentre il FRITZ!Box 7490 ed il FRITZ!Box 6840 sono già disponibili presso i rivenditori AVM autorizzati, la commercializzazione del FRITZ!Box 4080 è prevista per il 2015, in concomitanza con appositi profili commerciali dei carrier.

FRITZ!Fon, il cordless intelligente per servizi di telefonia a valore aggiunto
In combinazione con FRITZ!Box i telefoni cordless di AVM consentono agli operatori VoIP o telefonici di fidelizzare la propria clientela assicurando agli utenti un decisivo valore aggiunto. I FRITZ!Fon di AVM (nella fattispecie il FRITZ!Fon M2, MT-F e C4) infatti si comportano come veri e propri terminali dati e offrono accesso sia a funzioni comfort quali la consultazione e l’invio di email, la lettura di feed RSS e l’ascolto di podcast come di radio internet, lo streaming dei contenuti audio multimediali archiviati in rete attraverso il media server integrato nel FRITZ!Box, la gestione remota di alcune funzioni accessorie del FRITZ!Box stesso, tra cui l’attivazione della rete wireless per ospiti, la gestione delle prese intelligenti ed il monitoraggio dei consumi elettrici, la gestione della segreteria telefonica e delle rubriche, e molto altro.

Sono molteplici le opportunità di erogazione di interessanti servizi a valore appannaggio di installatori telefonici e VAR che propongono FRITZ!Fon e FRITZ!Box quale piattaforma integrata per internet e telefonia.

FRITZ!OS 6.20 più trasparenza e sicurezza a partire da fine ottobre
Con FRITZ!OS 6.20, mostrato live a SMAU 2014, AVM fornisce un aggiornamento del proprio firmware che contempla ben 99 modifiche, tra nuove funzionalità e perfezionamenti per la wireless LAN, il DECT, l’archiviazione di rete, la domotica, il controllo della navigazione dei minori, incrementando il livello di trasparenza, sicurezza e comodità d’uso del FRITZ!Box. Il nuovo firmware FRITZ!OS 6.20 sarà disponibile a livello internazionale a partire da fine di ottobre.

AVM mostra un’ampia selezione dei propri prodotti FRITZ! live a SMAU Milano 2014, padiglione 1, stand E21, dal 22 al 24 Ottobre.

Continua a leggere

Guido Wohlers, storico direttore vendite di snom, nominato CFO


snom_logoWohlers rappresenta il trait d’union ideale tra il nuovo vertice, guidato dallo scorso giugno dal neoeletto CEO Markus Schmitt-Fumian, e le unità storiche dell’azienda.

Berlino – snom technology AG, sviluppatore e produttore leader di terminali VoIP, ha appena nominato il suo nuovo CFO: Guido Wohlers (41), già da lunga data Direttore Vendite di snom. Wohlers collabora con lo specialista dell’IP berlinese da oltre dodici anni, possiede pertanto una conoscenza molto approfondita dell’azienda, dei suoi clienti, dei suoi servizi e delle sue strutture. Grazie alla sua esperienza, Wohlers rappresenta il trait d’union ideale tra il nuovo vertice, guidato dallo scorso giugno dal neoeletto CEO Markus Schmitt-Fumian, e le unità storiche dell’azienda.

Foto Guido Wohlers

Guido Wohlers, CFO, snom technology

“Siamo davvero lieti di rafforzare il nostro team dirigenziale con Guido Wohlers, una figura che negli ultimi anni si è dimostrata determinante nell’affermazione di snom come società solida ed efficiente”, afferma il CEO Schmitt-Fumian. “La sua nomina nel Consiglio di Amministrazione assicura la continuità necessaria a supportare l’orientamento internazionale che intendiamo conferire alla nostra azienda nei prossimi anni.”

Wohlers ha poi aggiunto: “Ottimizzare i nostri processi finanziari per ottenere il successo sia sul mercato nazionale sia sulla piazza internazionale è un compito di decisiva importanza.”

Continua a leggere

Da snom una nuova generazione di telefoni IP cordless


snom_logoIl nuovo cordless VoIP snom M65 e la stazione base snom M700 assicurano la massima mobilità in ufficio.

Berlino +++ La snom technology AG, produttore e sviluppatore di telefoni IP di fascia alta, annuncia oggi la nuova generazione dei propri terminali IP DECT: il cordless M65 e la stazione base M700. Dotato di audio in HD per una qualità audio cristallina, di un display da due pollici a colori e di un’interfaccia di gestione particolarmente intuitiva, lo snom M65 soddisfa tutte le esigenze verso un moderno telefono DECT. In combinazione con la stazione base multicella M700, il nuovo cordless M65 offre nuove prospettive in termini di mobilità della telefonia all’interno dell’edificio aziendale. L’operatività multicella assicura infatti un passaggio trasparente delle conversazioni da una stazione base all’altra, consentendo agli utenti di telefonare con il cordless senza interruzione alcuna e con una qualità audio eccellente anche in edifici particolarmente ampi o in uffici disposti su più piani. Con il nuovo ripetitore DECT M5 e’ altresì possibile estendere facilmente la portata della stazione base anche in assenza di connettività di rete.

La batteria al litio dello M65 assicura fino a 10 giorni di attività in stand-by e fino a 18 ore consecutive di conversazione senza dover ricaricare il telefono. Oltre alla possibilità di assegnare diverse suonerie, un allarme a vibrazione avvisa l’utente di una chiamata in arrivo anche in ambienti particolarmente rumorosi o durante eventuali meeting. Un LED multicolore segnala le chiamate perse, la presenza di messaggi in segreteria o un livello basso della batteria. Insieme alla stazione base M700, l‘M65 offre altresì una serie di funzioni comfort per la telefonia, tra cui il passaggio da una chiamata all’altra, la conduzione di teleconferenze, l’elenco delle chiamate o l’accesso alla rubrica aziendale.

La stazione base M700 opera in modalità a cella singola o multipla. Qualora utilizzata in modalità a cella singola, la stazione base supporta fino a 30 cordless. La soluzione multicella invece copre interi edifici: fino a 40 stazioni base M700 possono essere collegate in un’unica rete, in grado di supportare fino a 200 cordless attivi. L’installazione della soluzione multicella è un gioco da ragazzi e risulta davvero conveniente, poiché il cordless M65 è configurabile ed impiegabile quale misuratore della potenza del segnale radio. In questo modo non è più necessario avvalersi di supporti all’installazione o di apparecchi aggiuntivi come utilizzati con terminali di altri produttori. Nell’ambito della sicurezza, i terminali IP DECT di snom supportano una cifratura completa della conversazione come integrata nello standard DECT oltre ai protocolli TLS/SRTP a livello di traffico IP. Certificati individuali garantiscono l’autenticazione sicura della stazione base M700 sul server per il provisioning.

snom technology

Fondata nel 1996 a Berlino, Germania, snom technology AG è annoverata tra i pionieri dello sviluppo di telefoni IP di alta qualità per PMI e aziende di grandi dimensioni. snom si è specializzata nello sviluppo e produzione di telefoni VoIP e accessori. I telefoni IP e gli altri prodotti di snom supportano il Session Initiation Protocol (SIP): gli apparecchi si lasciano impiegare con piattaforme integrate per le moderne telecomunicazioni. I telefoni professionali di snom sono particolarmente apprezzati perché frutto del connubio tra ingegneria tedesca, alta qualità, facilità d’uso e efficienza in termini di TCO. snom dedica anche particolare attenzione alla sicurezza e alla tutela dei dati: i telefoni snom sono totalmente conformi agli standard imposti dalle normative UE sulla protezione dei dati.

I telefoni IP di snom sono utilizzabili negli ambienti più vari con i più diversi centralini, assicurando il massimo livello di protezione degli investimenti. Installabili in modalità plug & play, i telefoni sono impiegati in tutto il mondo in combinazione con servizi, applicazioni e piattaforme VoIP basate sullo standard SIP. L’interoperabilità e la flessibilità dei telefoni snom sono vantaggi di cui beneficiano sia i clienti sia i partner snom.

snom technology AG è un’azienda internazionale con sede centrale a Berlino e filiali in Italia, Francia, UK, e negli Stati Uniti, ove snom offre formazione e assistenza tecnica diretta, al fine di assicurare ai propri clienti e partner un servizio impeccabile. Le filiali sono affiancate da una rete globale di rivenditori snom attivi in 65 Paesi.

Per ulteriori informazioni pregasi consultare: www.snom.com.

FRITZ! ad IFA 2014: nuovo FRITZ!OS, TV-App e gigabit per la rete domestica


logoavm

  • 99 novità e perfezionamenti nel FRITZ!OS 6.20
  • Nuovo FRITZ!Box: mette il turbo ai tuoi dati con qualsiasi connettività
  • TV via cavo su tablet e smartphone ovunque nella rete domestica
  • I professionisti della WLAN: il nuovo FRITZ!WLAN Repeater con tecnologia wireless AC
  • FRITZ!Powerline gigabit con fino a 1.200 MBit/s


Berlino | Anche ad IFA 2014 AVM presenta nuovi ed innovativi prodotti della linea FRITZ!. Il nuovo FRITZ!Box 3490, ideale per qualsiasi tipologia di linea DSL, assicura agli utenti di potersi avvalere di profili di connettività a banda ultralarga, con oltre 100 MBit/s. Lo streaming di video, la fruizione di piattaforme ludiche online o l’integrazione di un crescente numero di device mobili nella rete domestica, diventano davvero un gioco da ragazzi. Con il nuovo FRITZ!WLAN Repeater DVB-C, AVM rende la TV via cavo fruibile in qualunque area dell’abitazione. Che si tratti di guardare la TV in cucina, la partita nello studio o nel locale hobby, il documentario sulla natura nella camera dei bambini – con la nuova FRITZ!App TV è possibile ricevere due programmi contemporaneamente su smartphone e tablet all’interno della rete domestica. Il nuovo FRITZ!WLAN Repeater 1750E garantisce un notevole incremento dell’estensione della rete wireless nell’abitazione. Entrambi i nuovi ripetitori (DVB-C e 1750E) operano contemporaneamente su due bande di frequenza e supportano il nuovo standard ultraveloce wireless AC. Attraverso una selezione intelligente della banda da impiegare, i due nuovi professionisti della WLAN rendono automaticamente disponibile il canale più efficiente per assicurare una trasmissione dati più veloce. Un ulteriore highlight è il nuovo FRITZ!Powerline 1000E. Con i suoi 1.200 MBit/s è il più veloce in qualsiasi categoria di dispositivi powerline rendendo fruibile il massimo throughput attraverso la rete elettrica. FRITZ!OS 6.20, il sistema operativo del FRITZ!Box, si presenta con 99 tra miglioramenti e novità per la connettività internet e la rete domestica. Con FRITZ!OS il FRITZ!Box è mantenuto costantemente allo stato dell’arte e sicuro. Con il nuovo software gli utenti disporranno di una pletora di nuove possibilità per la WLAN, la protezione genitoriale sulla navigazione dei minori e la Smart Home.

Tutti i nuovi prodotti di AVM sono mostrati live ad IFA 2014, padiglione 17, stand 107 e saranno disponibili in Germania direttamente a posteriori di IFA.

Informazioni dettagliate sui nuovi prodotti FRITZ! sono reperibili accedendo ai singoli comunicati presenti su it.avm.de/stampa/

Continua a leggere

3CX arricchisce il 3CX Phone System con il sistema di videoconferenze clientless basato su WebRTC


3CX-Logo-High-Resolution-1024x3723CX WebMeeting è una soluzione pienamente integrata e particolarmente versatile per la conduzione di conferenze online

LONDRA (UK) e MODENA (IT) – 3CX, produttore del pluripremiato centralino software-based 3CX Phone System per Windows, annuncia oggi la disponibilità della propria soluzione per la conduzione di conferenze via web, il 3CX WebMeeting. 3CX WebMeeting è una delle prime soluzioni per conferenze web a più partecipanti basate su WebRTC. Il lancio della soluzione qualifica 3CX come l’unico produttore di IP-PBX e piattaforme per le Unified Communications il cui centralino integri un sistema clientless completo per videoconferenze online.

3CX WebMeeting beneficia della rivoluzionaria tecnologia WebRTC di Google, che consente a comunicazioni audio/video di aver luogo tramite il browser web, assicurando ai partecipanti la possibilità di partecipare a meeting online senza dover scaricare alcun plug-in software aggiuntivo.

webrtc

La tecnologia WebRTC integrata nel 3CX WebMeeting

Perfettamente integrato nel 3CX Phone System, 3CX WebMeeting viene fornito come modulo aggiuntivo in modalità “hosted”, ciò implica che i clienti 3CX possono avvalersi delle funzionalità del sistema per conferenze web senza dover implementare alcun server aggiuntivo o dover accedere a profili di connettività internet con una banda più elevata. Mentre infatti la pianificazione e configurazione di una web conference ha luogo a livello locale, il meeting stesso viene ospitato nei data centre di 3CX, risparmiando alle aziende investimenti in banda aggiuntiva.

3CX WebMeeting può essere impiegato per soddisfare un ampio spettro di esigenze in termini di comunicazione quotidiana, dall’arricchire una telefonata standard con una trasmissione video, alla visualizzazione di presentazioni commerciali o di prodotto. Inoltre i clienti 3CX possono condurre webinar o corsi di formazione online impiegando la funzione di Aula Virtuale. Le conferenze web possono essere avviate con pochi click anche attraverso il 3CXPhone, risultano quindi facilmente accessibili per qualsiasi utente.

webconference1

Nick Galea, CEO di 3CX commenta: “L’uso innovativo della tecnologia WebRTC da parte di 3CX e il lancio della nostra soluzione clientless per conferenze web perfettamente integrata nella nostra piattaforma per la telefonia, impone nuovi standard nel settore dei centralini IP e delle Unified Communications. Questa è una svolta epocale nell’industria delle telecomunicazioni: con 3CX WebMeeting, la conduzione di conferenze online è alla portata di tutti. Infine, il lancio del 3CX WebMeeting conferisce a 3CX l’indiscussa leadership tecnologica nel mercato dei centralini IP. ”

Emiliano Papadopoulos, Distributore 3CX & CEO di Allnet-Italia aggiunge: “Siamo molto orgogliosi di avere come partner un vendor innovativo , dinamico e attento alle nuove tecnologie come 3CX. Con Webmeeting la collaudata piattaforma 3CX acquisisce funzionalità da Unified collaboration mantenendo quel rapporto prezzo qualità che la contradistingue da qualisasi altro sistema presente sul mercato. Il video , la comunicazione e collaborazione con 3CX fanno un salto di qualità importante per ridefinire il modo in cui le aziende lavorano nel futuro!”

3cx_addon_webmeeting2

Nota per i lettori:
Per ulteriori informazioni su 3CX WebMeeting pregasi consultare: www.3cx.com/web-conferencing/

Listino:
Tutti i clienti 3CX fruiscono gratuitamente del 3CX WebMeeting per la conduzione di conferenze con fino a tre partecipanti. Per integrare ulteriori partecipanti, il canone annuale della soluzione è indicato qui di seguito. Uno sconto del 30% sarà applicato sul listino qui di seguito quale offerta lancio valida fino a fine settembre 2014.

  • 10 participanti – € 395
  • 25 participanti – € 795
  • 50 participanti – € 1395
  • 100 participanti – € 2395

Continua a leggere