Da snom una guida per scegliere il telefono IP più adatto ad un’infrastruttura Microsoft Lync™


I giorni in cui Microsoft commercializzava esclusivamente i propri sistemi operativi o applicazioni per l’ufficio sono passati. Con Lync™ Microsoft® si è affacciata al mercato della telefonia. Le aziende che desiderano adottare, adesso o in futuro, la soluzione di Unified Communications di Microsoft devono prendere una decisione d’importanza cruciale: quale telefono IP selezionare per garantire una perfetta compatibilità? Tim Koehler, responsabile dell’area Unified Communications di snom, passa in rassegna le possibilità sulla base delle raccomandazioni di Microsoft ed offre utili consigli.

Berlino – snom technology, l’unico produttore al mondo di telefoni IP per il Microsoft® Lync™ Server 2010 in grado di operare contemporaneamente sia con piattaforme Lync™ sia con centralini IP basati sullo standard aperto SIP, presenta una comoda guida alla selezione dei telefoni IP più adatti all’infrastruttura Lync™ aziendale.

1. Non lasciarsi confondere dall’ampia scelta di dispositivi
Per identificare il giusto telefono IP, è facile confondersi nella moltitudine di prodotti consigliati da Microsoft (http://technet.microsoft.com/en-us/lync/gg278172). Fondamentalmente, Microsoft fa una distinzione fra i telefoni “ottimizzati” per Lync™ e “altri telefoni IP compatibili” con Lync™. Tutti i telefoni “ottimizzati per Lync” utilizzano il software di Microsoft Lync 2010 Phone Edition ed offrono operatività e performance simili. Dal momento che il software viene fornito da Microsoft, i produttori dei dispositivi “ottimizzati per Lync” non hanno un diretto controllo sulla funzionalità dei propri telefoni. Ciò non vale per la categoria “altri telefoni IP compatibili”. Questa classe di telefoni “certificati per Lync” attualmente comprende solo tre terminali: l’economico telefono entry-level snom 300, lo snom 370 per prestazioni più elevate ed il telefono professionale snom 821. Tutti e tre sono dotati dello stack SIP, che consente loro di operare contemporaneamente sia con numerosi sistemi telefonici basati sul protocollo SIP sia, attraverso il firmware sviluppato da snom ad hoc, con Lync.

snom 821

snom 821: certificato Microsoft Lync

2. Considerare i requisiti funzionali
I telefoni IP disponibili sul mercato si suddividono grossomodo in tre categorie: telefoni per l’uso comune, terminali per utenti esigenti e telefoni da conferenza. La prima categoria comprende dispositivi standard impiegati in aree pubbliche o ambiti lavorativi ove non vi sono computer ma sono necessari solo i telefoni. I dispositivi dedicati ai “power user” invece si integrano con il PC e consentono agli utenti di prendere parte ad una conferenza telefonica semplicemente premendo un tasto. L’ultima categoria comprende i telefoni che vengono primariamente utilizzati per effettuare meeting virtuali e che, di solito, sono associati ad una cuffia, essendo specificatamente ottimizzati per la comunicazione a mani libere.

3. Valutare pro e contro infrastrutturali delle Unified Communications con Lync™
Se utilizzato con un telefono IP appropriato, Microsoft Lync™ si rivela una soluzione telefonica particolarmente efficace. Tuttavia Lync è stato sviluppato primariamente per le Unified Communications (UC), una piattaforma che consente agli utenti di comunicare senza restrizioni di sorta, che si tratti della postazione di lavoro o delle mansioni da svolgere. In particolare Lync consente di:

  • avvalersi di qualsiasi canale di comunicazione (messaggistica istantanea, traffico voce, video, documenti)
  • avvalersi di qualsiasi tipologia di “device” (client su PC, web, telefoni mobili, telefoni IP e USB)
  • avvalersi dei servizi della piattaforma indipendentemente dal luogo o dall’orario (conferenze pianificate o ad hoc, in ufficio, home office o in viaggio)
  • integrare altre applicazioni in base al contesto (Outlook ed altre soluzioni Office o altri prodotti tramite apposite interfacce)

4. Considerare i vantaggi dei terminali certificati per Lync™
Il programma di Microsoft per la certificazione Lync consente da un lato ai produttori più esperti di certificare la compatibilità dei propri dispositivi, dall’altro alla stessa Microsoft di accedere all’esperienza e alla flessibilità dei produttori di soluzioni per la telefonia. I telefoni dotati di un firmware sviluppato dal produttore, quindi “certificati per Lync”, offrono numerosi benefici in più rispetto a dispositivi “ottimizzati per Lync”: dall’inoltro delle chiamate all’accesso alla segreteria, dalla messa in attesa di una chiamata alla funzione “do not disturb” premendo un semplice tasto, fino all’impostazione del proprio stato di presenza con i tasti funzione, che consente agli altri utenti di sapere se e come l’utente è raggiungibile. Grazie al doppio stack SIP, i telefoni “certificati per Lync” possono essere utilizzati sia con Microsoft Lync sia con qualsiasi altro sistema telefonico basato sul SIP – anche simultaneamente. Questa doppia compatibilità semplifica la migrazione e protegge gli investimenti.

5. Lasciarsi una porta aperta
Per l’acquisto di qualsiasi prodotto hardware è importante considerare la longevità del dispositivo stesso. È possibile che una data azienda non sia ancora pronta ad intraprendere il percorso verso le Unified Communications, ma in futuro? I migliori telefoni IP disponibili sul mercato supportano fino a 12 identità (account SIP) diverse che possono essere abbinate a diversi sistemi telefonici. Sono quindi l’ideale per un’agile migrazione verso il mondo Lync. Lasciandovi una porta aperta implementando questi dispositivi, non sarà necessario fare ulteriori investimenti in futuro, quando l’azienda sarà pronta alla migrazione. Scegliere un telefono dotato di un proprio firmware comporta ulteriori e significativi benefici, tra cui in particolare la configurazione remota (anche denominata provisioning), utile quando è necessario configurare / installare velocemente più terminali, e che consente di integrare il logo aziendale nell’interfaccia del display, o di personalizzare il carattere e la lingua desiderati.

6. I dispositivi dotati di software indipendente sono più flessibili
Uno dei motivi per cui i telefoni “certificati per Lync” offrono maggiore flessibilità rispetto ai dispositivi “ottimizzati per Lync” è legato al fatto che il loro software è indipendente e quindi in grado di supportare qualsiasi requisito di rete, dalla LAN alla WLAN tramite VPN alle VLAN. Ad esempio è possibile utilizzare i telefoni come terminali per gli ingressi, ovvero come strumenti per l’apertura delle porte, mentre gli adattatori EHS permettono l’utilizzo di cuffie wireless. Inoltre, grazie agli indicatori di presenza, è possibile avere una panoramica dello stato dei propri colleghi e, grazie ai tasti funzione, contattarli è semplice e veloce.

7. Pianificare a lungo termine
Se un’azienda decide di gestire l’intera struttura telefonica esclusivamente tramite Lync™, senza un sistema telefonico IP aggiuntivo, un telefono “ottimizzato per Lync” è probabilmente la soluzione migliore. Tuttavia, se si preferisce acquistare dispositivi che rimangano indipendenti, per qualsiasi evenienza futura, allora sarebbe meglio orientarsi un dispositivo “certificato per Lync”, che offre la flessibilità e l’interoperabilità un telefono dotato di doppio stack SIP oltre all’opportunità di avvalersi anche in futuro di nuove funzionalità attraverso i costanti aggiornamenti del firmware integrato.


Informazioni su snom technology AG

Fondata nel 1996 a Berlino e pioniere della tecnologia VoIP, la snom technology AG è l’unico produttore al mondo di telefoni IP per il Microsoft® Lync ™ Server 2010, i cui terminali sono annoverati da Microsoft nella categoria “altri telefoni IP compatibili” – i telefoni snom supportano infatti sia piattaforme Lync sia lo standard aperto SIP. Il telefono IP di base, lo snom 300, lo snom 370 per utenti esigenti ed il telefono IP business snom 821 sono stati testati e ufficialmente certificati da Microsoft per l’impiego con il Lync Server. Il vantaggio univoco dei telefoni “qualified for Lync” di snom rispetto ai telefoni “ottimizzati per Lync” consta nel fatto che i telefoni snom operano contemporaneamente sia su piattaforme Microsoft Lync sia con qualsiasi centralino IP-PBX basato sullo standard SIP, grazie al design “dual stack”. In questo modo i terminali snom non solo consentono alle aziende di effettuare una migrazione graduale a Lync ma garantiscono anche massima protezione dell’investimento. I telefoni snom supportano inoltre una pletora di applicazioni che vanno al di là delle funzionalità offerte dalla piattaforma Lync, come la possibilità di configurare fino a 12 diversi account su un solo terminale, tasti funzione liberamente configurabili, visualizzazione delle presenze, personalizzazione del display a colori, WLAN e molto altro. Lo snom UC 600 completa la gamma di terminali UC di snom quale telefono IP sviluppato e ottimizzato per Lync, che supporta tutte le funzioni peculiari di Microsoft Lync.
Tutti i sistemi IP di snom corrispondono ai più elevati standard di sicurezza e sono particolarmente adatti all’impiego in ambito aziendale, per Internet Service Provider, Carrier e clientela OEM. Che si tratti di collegamenti VPN (Virtual Private Network) o soluzioni CTI (Computer Telephony Integration) – le funzionalità dei telefoni snom soddisfano tutte le esigenze della moderna comunicazione. Con i telefoni VoIP di snom, i primi al mondo a supportare lo standard TR-069 / TR-111, aziende e uffici pubblici possono distribuire gli interni senza difficoltà e configurare in modo standardizzato tutti i telefoni contemporaneamente. Oltre alla centrale sita a Berlino, snom dispone di filiali in Italia, Francia, Gran Bretagna e negli Stati Uniti. Con la sua rete commerciale snom è presente in oltre 60 Paesi del mondo.

Per ulteriori informazioni pregasi visitare il sito internet www.snom.com o il sito dedicato a snom sul territorio italiano www.snomchannel.it. snom è raggiungibile anche via facebook al sito www.facebook.com/snom.VoIP.phones

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...