NETASQ lancia il NETASQ Shield v 2.0 per proteggere utenti mobili e postazioni remote


Logo NETASQ
NETASQ, il leader europeo delle soluzioni
di sicurezza UTM (Unified Threat Management)
complete e proattive, annuncia oggi l’emissione della versione 2.0 del NETASQ Shield, il suo software per la prevenzione contro le intrusioni di utenti mobili e postazioni remote.

Villeneuve d’Ascq, 31 Ottobre 2006

Sempre più spesso gli impiegati svolgono il proprio lavoro al di fuori delle mere pareti aziendali – utilizzando ad esempio l’accesso internet wireless di una lounge aereoportuale o di una camera d’albergo o anche lavorando da casa. L’agente di sicurezza NETASQ Shield garantisce la massima protezione di postazioni di lavoro fisse o mobili, che fruiscono di un ulteriore livello di sicurezza che completa le soluzioni periferiche già integrate nei firewall IPS di NETASQ.

La funzione primaria del NETASQ Shield é la gestione (analisi, autorizzazione, blocco e registrazione) del traffico verso e proveniente da una qualunque postazione di lavoro. Grazie all’impiego della tecnologia ASQ, il NETASQ Shield V2.0 analizza il traffico della rete aziendale onde identificare eventuali attacchi rivolti alla postazione di lavoro protetta.

Una volta installato su una postazione fissa o su un laptop, il NETASQ Shield necessita di un quantitativo di memoria e di risorse della CPU del tutto irrisorio. L’implementazione del software é facile e rapidissima, sia che venga installato su una singola postazione sia su centinaia. Inoltre il NETASQ Shield può essere configurato in modo che l’utente non riceva alcuna notifica relativa ad eventuali avvenimenti, esso consente quindi di mantenere la massima produttività minimizzando le interruzioni.

“L’incremento degli utenti mobili in Europa generato una crescente richiesta di soluzioni che proteggano sia i collegamenti da postazioni remote sia il relativo traffico”, spiega Jeremy d’Hoinne, direttore del product marketing presso NETASQ. “La commissione europea ha stimato che almeno il 10% degli utenti di computer sono telelavoratori. Il NETASQ Shield rappresenta una soluzione solida, che non solo assicura la massima protezione dei dati critici dell’azienda, ma garantisce anche all’utente remoto l’accesso alle risorse stabilite nelle policy di sicurezza, indipendentemente dal luogo o dall’orario in cui si collegherà alla rete aziendale.”


Informazioni su NETASQ
Fondata nel 1998, NETASQ é il primo produttore europeo di soluzioni di sicurezza UTM che rispondono alle esigenze di aziende di ogni dimensione : PMI, grandi aziende ed enti governativi. La Società sviluppa e distribuisce dispositivi che associano una tecnologia unica di prevenzione contro le intrusioni in tempo reale, l’ASQ (« Active Security Qualification ») alle funzioni di firewall per reti e applicazioni, VPN IPSec e SSL, filtraggio dei contenuti e protezione del traffico generato dal VoIP. La vera innovazione tecnologica dei prodotti NETASQ é l’integrazione di tutte le funzioni di sicurezza indispensabili in un solo apparecchio. NETASQ possiede inoltre il controllo totale della propria tecnologia ASQ, offerta come standard in tutti i suoi apparecchi. L’azienda garantisce ai propri clienti una protezione ottimale combinando strumenti d’analisi innovativi. Con l’ASQ NETASQ mantiene in maniera concreta la promessa di salvaguardare le reti e le applicazioni dagli «attacchi del giorno zero».Per ulteriori dettagli pregasi consultare: http://www.netasq.com


CONTATTI PER LA STAMPA
NETASQ
Leila Dadoun – Tel.: +33 1 46 21 82 30 – leila.dadoun@netasq.comSAB Marketing Services
Silvia Amelia Bianchi – Tel.: +39 0376 944492 – press@sab-mcs.com

Comunicato in versione PDF

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...