AVM partecipa alla giornata mondiale di IPv6


  • 8 giugno: giornata  mondiale di IPv6. il produttore dei FRITZ!Box partecipa all’azione
  • IPv6 già  implementato con successo presso il provider internet XS4ALL
  • Tutti gli attuali dispositivi della famiglia FRITZ!Box supportano nativamente IPv6

Berlino – AVM, produttore dei noti FRITZ!Box partecipa alla giornata mondiale di IPv6. L’organizzazione internazionale “Internet Society” ha indetto per l’8 giugno un’azione globale a favore del nuovo standard di internet IPv6, con l’obiettivo di invogliare i produttori di hardware, come i fornitori di hosting per i siti internet a prepararsi alle sfide del passaggio da IPv4 a IPv6. Una transizione veloce al nuovo standard è d’uopo, poiché gli ultimi blocchi liberi di indirizzi di rete IPv4 sono stati assegnati a febbraio di quest’anno. AVM supporta IPv6 nativamente da ormai due anni. L’affidabilità dei FRITZ!Box in combinazione con il nuovo standard è confermata da oltre 7000 clienti IPv6 dell’ISP olandese XS4ALL.

World IPv6 Day: prima prova globale di IPv6, il nuovo standard di Internet
L‘8 giugno molti siti, tra cui Google, Yahoo o Facebook presenteranno i propri contenuti sul web per 24 ore anche attraverso IPv6, il nuovo protocollo standard di Internet. Con questa azione, l’organizzazione Internet Society (www.isoc.org), che ha indetto la giornata mondiale di IPv6, intende motivare aziende ed organizzazioni a prepararsi al passaggio al nuovo standard IPv6. Anche AVM partecipa attivamente all’azione, rendendo il proprio sito http://www.avm.de accessibile anche via IPv6. Peraltro, i prodotti dello specialista berlinese della comunicazione supportano già da molto tempo IPv6.

Oltre 7000 clienti impiegano IPv6 con successo da più di un anno
Da oltre un anno l’operatore internet olandese XS4ALL offre connettività IPv6 in combinazione con i dispositivi FRITZ!Box. Con oltre 7.000 clienti, che hanno aderito all’impiego del nuovo protocollo internet, XS4ALL è il più grande provider europeo di connettività IPv6 per privati. “XS4ALL punta da sempre all’innovazione e ha avviato per tempo la migrazione a IPv6“, commenta Niels Huijbregts, portavoce di XS4ALL. „Siamo lieti di aver trovato in AVM un partner in grado di supportare con hardware allo stato dell’arte e un’eccezionale competenza i nostri piani per l’implementazione di IPv6. Ora sappiamo che i nostri clienti sono ottimamente preparati al futuro di internet”. Gli utenti possono avvalersi della nota intuitività e di tutte le funzioni di sicurezza anche con IPv6 dei FRITZ!Box: il FRITZ!Box offre servizi di firewall anche con il nuovo protocollo internet.

IPv6 con FRITZ!Box – anche con DS-Lite e „Dual Stack“
La transizione da IPv4 a IPv6 si fa sempre più urgente: mentre gli ultimi blocchi di indirizzi IPv4 liberi sono stati già assegnati a febbraio di quest’anno, con il nuovo IPv6 potremo avvalerci di un quantitativo infinito di indirizzi (ca. 340 sestilioni). AVM ha già maturato una solida esperienza con IPv6; i FRITZ!Box supportano già dal 2009 il nuovo protocollo internet. “Attraverso gli aggiornamenti gratuiti del firmware gli utenti dei FRITZ!Box beneficiano delle nuove tecnologie anche a posteriori dell’acquisto. Ora anche i modelli di FRITZ!Box come il 7270 supportano il nuovo protocollo internet IPv6“, dichiara Jan Schöllhammer, specialista IPv6 di AVM. Il FRITZ!Box garantisce una migrazione senza intoppi grazie all’impiego parallelo di IPv6 e IPv4 (dual stack) sia in rete (WLAN/LAN) sia per la connettività internet. I dispositivi supportano altresì il nuovo standard DS-Lite, che consente di connettersi ad indirizzi IPv4 anche attraverso reti esclusivamente IPv6. In questo modo è possibile ad esempio raggiungere attraverso la rete domestica anche siti IPv4, sebbene il router acceda ad internet via IPv6. Con gli ultimi firmware non è necessario effettuare alcuna configurazione aggiuntiva per impiegare IPv6.

Nuove opportunità d’impiego per la rete domestica con IPv6
Con l’impiego di IPv6 i clienti di AVM si avvalgono dei vantaggi del nuovo protocollo. I clienti degli operatori che offrono connettività IPv6 non ricevono dal provider un singolo indirizzo IP per l’intera rete bensì un’intera sottorete con più indirizzi IP pubblici, garantendo un maggior comfort per i servizi di rete esistenti, quali P2P, VPN o le videoconferenze, e incrementando la fruibilità di applicazioni „smart grid“.

Per ulteriori informazioni sull’intera gamma di prodotti FRITZ! di AVM La invitiamo a consultare www.fritzbox.eu/it o ad unirsi a noi su Facebook: www.facebook.com/FRITZBox.it

Informazioni su AVM
Fondata a Berlino nel 1986, AVM è uno dei fornitori leader di dispositivi ADSL in Europa. Con una quota di mercato superiore al 50%, AVM è il principale produttore in Germania, il maggiore mercato europeo. L’azienda conta 400 dipendenti ed ha registrato nel 2010 un fatturato di € 200 milioni. AVM sviluppa e realizza prodotti per la connessione a banda larga. Specialista nelle comunicazioni con sede a Berlino, ha ricevuto oltre 400 riconoscimenti per l’innovativa famiglia di prodotti FRITZ! che offre un accesso ADSL semplice e rapido, un collegamento in rete facile, telefonia Internet a costo zero e applicazioni multimediali versatili.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...