Sbarazzarsi delle vulnerabilità Meltdown e Spectre: ora possibile con lo scanner gratuito di G DATA


 

L’applicazione suggerisce agli internauti come proteggere i propri sistemi contro attacchi che sfruttano falle di sicurezza locali.

Bochum (Germania)  Il produttore di sicurezza IT G DATA ha sviluppato e reso disponibile a titolo gratuito un’applicazione che verifica l’integrità del sistema rispetto alle vulnerabilità Meltdown e Spectre. In presenza di una delle due falle, lo scanner spiega agli utenti come proteggersi contro eventuali scenari di attacco.I computer dotati di buoni software di sicurezza sono sufficientemente tutelati contro cyberattacchi derivanti da internet. Un pacchetto antivirus efficiente offre anche protezione scrupolosa in caso di attacchi provenienti da fonti offline, come una chiavetta USB infetta o altre periferiche connesse al computer. Con il proprio scanner gratuito, disponibile da subito G DATA protegge i dispositivi degli utenti contro attacchi che sfruttano le vulnerabilità Meltdown o Spectre.

Funzioni dell’applicazione

Lo scanner analizza importanti parametri ed impostazioni del computer, tra cui:

  • ultimo aggiornamento Microsoft condotto
  • tipo di processore impiegato nel computer e eventuali falle di sicurezza
  • sistema operativo utilizzato
  • presenza di impostazioni essenziali per la sicurezza nel BIOS
  • compatibilità dell’antivirus installato con le nuove patch di Microsoft.

Dopo aver completato il test, lo scanner gratuito di G DATA suggerisce eventuali correzioni. Gli internauti dovrebbero applicare immediatamente le misure di sicurezza consigliate dall’applicazione per assicurarsi che il sistema utilizzato goda di una protezione efficace.

Requisiti di sistema:

Windows 10, Windows 8.1, Windows 8, Windows 7 SP1, Windows Server 2016, Windows Server 2012 R2, o Windows Server 2012. Lo scanner G DATA per Meltdown & Spectre necessita di .NET Framework 4 o successivo, solitamente pre-installato su Windows 8 / Windows Server 2012. Nel caso si utilizzasse Windows 7 SP1, o Windows Server 2008 R2 SP1 è necessario installare anche .NET Framework 4.7.1.

L’applicazione è disponibile al link: https://secure.gd/dl-mss

*.*

G DATA

Fondata nel 1985 a Bochum, G DATA vanta una storia di oltre trent’anni nella lotta e prevenzione contro le minacce informatiche ed è uno dei principali fornitori al mondo di soluzioni per la sicurezza IT, insignite di numerosi riconoscimenti per la qualità della protezione fornita e l’intuitività d’uso.

G DATA produce e commercializza soluzioni di sicurezza totalmente aderenti alle normative europee sulla protezione dei dati. Il portafoglio prodotti G DATA comprende soluzioni di sicurezza per le imprese, dalle micro alle grandi aziende, e applicazioni rivolte all’utenza consumer.

Partner tecnico di Ducati Corse per la MotoGP, G DATA ha il compito di proteggere i sistemi IT di pista del team Ducati. L’azienda patrocina altresì il Teatro Comunale di Bologna e diversi eventi volti all’accrescimento culturale e all’aggregazione sociale tra cui mostre e corsi presso istituti scolastici per favorire un uso consapevole del web e dei social media.

Ulteriori informazioni su G DATA e sulle soluzioni di sicurezza sono consultabili sul sito www.gdata.it

Un pensiero su &Idquo;Sbarazzarsi delle vulnerabilità Meltdown e Spectre: ora possibile con lo scanner gratuito di G DATA

  1. Pingback: Windows Update Febbraio 2018: patch per Outlook e il ritorno della KB2952664 | iGizmo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.