E’ firmato G DATA il Network Monitoring che non lascia nulla al caso


Logo-Claim-2015-3c-highresG DATA presenta al CebIT un nuovo modulo per il monitoraggio dell’intera infrastruttura di rete.

Dalla stampante al server – con G DATA Network Monitoring gli amministratori di sistema hanno lo stato della propria rete aziendale sempre sotto controllo, da qualsiasi località. Ora è possibile anticipare eventuali disservizi delle periferiche o dei server, interruzioni dei servizi di rete o potenziali indisponibilità dello shop online aziendale di cui ci si sarebbe accorti solo a giochi fatti. Grazie alla personalizzazione di parametri, regole e statistiche in tempo reale, i responsabili IT ricevono avvisi tempestivi – anche qualora si tratti semplicemente della necessità di sostituire la cartuccia di una stampante. G DATA presenta il modulo per il monitoraggio della rete, assoluta novità del CeBIT, nel padiglione 6, stand D16.

L’interruzione dei servizi di rete e eventuali cali di prestazioni dell’infrastruttura IT sono sempre molto costosi per le aziende. Con G DATA Network Monitoring gli amministratori di sistema ottengono informazioni di valore, minimizzano il rischio di downtime imprevisti e incrementano notevolmente le produttività generale dei propri sistemi IT. 1

 

Bastano pochi click per impostare regole individuali, con il cui supporto l’amministratore di sistema può monitorare qualsiasi apparecchio presente nella rete aziendale.

2

 

La panoramica chiara presenta eventuali criticità con un semplice sistema “a semaforo”, e consente ai responsabili IT di mantenere il pieno controllo dello stato operativo di ogni dispositivo.

Il modulo aggiuntivo G DATA Network Monitoring può essere acquistato in presenza di una licenza delle solzioni G DATA Antivirus Business, Client Security Business, Endpoint Protection Business o Managed Endpoint Security.

 G DATA al CeBIT 2016: Padiglione 6, Stand D 16.

Continua a leggere

Soluzioni G DATA Business „next generation“: la versione 14 previene attacchi zero-day


Logo-Claim-2015-3c-highresG DATA presenta al CeBIT 2016 di Hannover le soluzioni per la sicurezza aziendale con protezione anti-exploit integrata.

Circa 3.000 le vulnerabilità applicative rilevate nella sola prima metà del 2015 (fonte: Microsoft). Non sempre però sono disponibili nell’immediato aggiornamenti che chiudano tali falle. G DATA presenta al CeBIT una nuova generazione delle proprie soluzioni business, che impone nuovi standard. Nella versione 14 G DATA ha integrato un’efficace prevenzione anti-exploit. Questa tecnologia protegge i client di rete in modo affidabile contro le falle applicative presenti in programmi installati sui dispositivi. Con il modulo opzionale per il monitoraggio della rete, G DATA estende altresì la dotazione funzionale delle soluzioni per aziende. Grazie a parametrizzazioni individuali, gli IT Manager possono verificare lo stato attuale di hardware, software e rete in tempo reale. G DATA presenta le sue soluzioni al CeBIT di Hannover, padiglione 6, stand D16.

versione 14 gdata business

Lo sfruttamento di falle di sicurezza tramite cosiddetti «exploit» é uno dei metodi efficaci impiegati dai cybercriminali per infettare computer e reti con codici dannosi. Non tutte le vulnerabilità vengono rilevate e chiuse immediatamente, ciò offre ai malintenzionati tempo prezioso per sfruttarle. Tutte le soluzioni business G DATA dispongono con la nuova versione di una prevenzione anti-exploit, che tramite tecnologie innovative, protegge contro questo vettore di attacco in modo sistematico ed affidabile. La protezione anti-exploit chiude quindi la falla fino a quando l’aggiornamento di sicurezza da parte del vendor non è disponibile tramite il modulo di Patch Management firmato G DATA.

Evitare interruzioni del servizio con G DATA Network Monitoring

networkMonitoring

Con un nuovo modulo opzionale, G DATA offre la funzionalità di monitoraggio della rete con cui gli amministratori di sistema possono verificare lo stato operativo di periferiche di rete, macchine e servizi di rete di qualunque tipologia (stampanti, server e molto altro). La parametrizzazione individuale consente di evitare interruzioni di servizi critici, a seconda delle esigenze delle le singole aziende.

Gestione centralizzata di client Mac e Linux

La nuova generazione 14 delle soluzioni G DATA Business e nello specifico il G DATA Administrator consente ai sistemisti di gestire in modo centralizzato anche i client Mac e Linux presenti nella rete aziendale. Inoltre le nuove soluzioni supportano un numero ancora maggiore di distribuzioni Linux.

Protezione affidabile contro lo spam

Il modulo aggiuntivo G DATA Mail Security della nuova versione 14 delle soluzioni business dispone di un sistema di protezione antivirus e antispam della posta elettronica centralizzato. La soluzione supporta qualsiasi tipo di server Mail, integra plug-in per MS Exchange 2007 – 2016 e supporta Postfix e Sendmail su server Linux. Con il modulo G DATA Web Security Gateway infine le aziende possono proteggere in modo completo il proprio gateway web basato su Squid contro virus e phishing.

Panoramica delle soluzioni di rete G DATA versione 14

G DATA Antivirus Business

gDataAntivirusBusienss

La soluzione aziendale protegge i client di rete con tecnologie antivirus pluripremiate e comprovate sul campo. G DATA Antivirus Business viene gestito tramite console centralizzata e protegge in modo automatico server, postazioni di lavoro, notebook come device Android e iOS, senza rallentarli.
 G DATA Client Security Business

gDataClientSecurityBusG DATA Client Security Business offre la migliore protezione completa per dati aziendali di qualsiasi tipo. La protezione ibrida attiva integrata coniuga tecnologie di sicurezza basate su signature a quelle proattive realizzando una barriera imbattibile contro attacchi, programmi dannosi, exploit, sabotaggio e furto di dati. Inoltre la soluzione G DATA Client Security Business integra un firewall e il modulo antispam.

G DATA Endpoint Protection Business

gDataEndpointProtBusGrazie a G DATA Endpoint Protection Business le aziende si avvalgono simultaneamente di più elementi per la propria sicurezza: la tecnologia di protezione ibrida tutela i sistemi IT in modo affidabile contro i pericoli online e reagisce in modo proattivo a nuove minacce. Oltre alla protezione contro codici malevoli, il modulo antispam e la prevenzione anti-exploit integrati, la soluzione di rete dispone di un Policy Manager, con cui gli amministratori assicurano l’applicazione delle regole inerenti l’impiego di Internet, dispositivi e applicazioni.

G DATA Managed Endpoint Security

gDataManagEndPSecurityCon G DATA Managed Endpoint Security le aziende che non dispongono di un proprio reparto IT non devono scendere a compromessi in termini di sicurezza dei propri sistemi informatici. G DATA Managed Endpoint Security é una soluzione intuitiva che consente ai rivenditori e system integrator di gestire da remoto la sicurezza delle reti dei propri clienti, senza la necessità di trovarsi in loco. La protezione degli utenti aziendali é assicurata dalla comodità di un pacchetto completo di servizi gestiti per i partner e i loro clienti.

Panoramica delle funzioni chiave

  • Protezione completa contro minacce online grazie alla tecnologia G DATA CloseGap, priva di impatto sulle prestazioni dei sistemi
  • Gestione estesa dei dispositivi Android e iOS come client a tutti gli effetti all’interno della rete di protezione con G DATA Mobile Device Management
  • Protezione dei client di rete da vulnerabilità presenti nei software impiegati con la prevenzione anti-exploit
  • Modulo G DATA BankGuard integrato, per la protezione delle transazioni bancarie condotte online
  • USB Keyboard Guard protegge i client contro dispositivi USB manipolati in modo affidabile
  • Protezione della posta elettronica (antispam e antivirus) integrata
  • Piena funzionalità anche al di fuori del perimetro aziendale, p.es. per i notebook del personale nomadico o per altri dispositivi mobili
  • Panoramica chiara, presenta tutte le informazioni rilevanti in modo intuitivo
  • Inventario di software e hardware di tutti i client – amministrazione semplificata grazie ad una visualizzazione dettagliata
  • Gestione remota anche tramite interfaccia web possibile da qualsiasi località
  • Il filtro web blocca siti non attinenti con le attività professionali a seconda delle esigenze
  • Modulo aggiuntivo: Mail Security con protezione antivirus e antispam centralizzata e indipendente dal tipo di server mail impiegato
  • Modulo aggiuntivo: Network Monitoring per il controllo totale sull’infrastruttura di rete dalla stampante al server
  • Modulo aggiuntivo: Soluzione di Patch Management altamente performante con cui risolvere in tempi brevi vulnerabilità note

Continua a leggere

Backup di malware, no grazie! Storia di una partnership tutta italiana


Se da un lato per i sistemisti non c’è realtà più abituale che scoprire nello sguardo perso del responsabile IT di una piccola Logo-Claim 2015 EN 4C
azienda danneggiata da un incidente informatico che non esiste un backup adeguato, dall’altra le aziende dotatesi di soluzioni di backup per mettere in sicurezza la cospicua mole di dati digitali di cui dispongono rischiano di fare backup di malware senza volerlo. SCUDO è la risposta congiunta di G DATA e Nanosystems.

Bologna / Ascoli Piceno – Qual è il danno arrecato ad una azienda dal ransomware che tiene in ostaggio il laptop del consulente finanziario, dell’architetto che stava lavorando al progetto del nuovo centro commerciale o del contabile che stava processando le buste paga di un grande cliente? In un panorama informatico pregno di slogan su digital transformation, big data, business intelligence e analytics, cloud storage e dati come fonte di ricchezza nell’immediato futuro, spesso ci si dimentica dei basics: assicurarne l’integrità. Eppure, nonostante il mercato delle soluzioni di backup si possa ritenere ormai maturo, “non possiamo definire conclusa la fase di evangelizzazione delle piccole aziende o degli studi professionali su una prassi, quella della ‘messa in sicurezza’ dei dati e dei sistemi, che invece dovrebbe essere abituale” conferma Romana ROMANDINI, Amministratore di Nanosystems Srl, produttore di Uranium Backup, una soluzione di backup per Windows interamente sviluppata nella sede di Ascoli Piceno.

makeabackup

Evangelizzazione e cultura del servizio personale al cliente, due elementi che hanno decretato nel tempo il successo quasi in sordina di Nanosystems, che grazie alla versatilità e snellezza delle proprie soluzioni e al servizio clienti ineccepibile, vanta centinaia di migliaia di clienti in oltre 100 Paesi. “Spesso, le soluzioni di backup sul mercato risultano sovradimensionate, anche in termini di livello di costo, oltre che troppo complesse, a fronte di un carente servizio di assistenza, di rado erogato in loco a clienti di piccole dimensioni”, aggiunge Romandini. “Abbiamo quindi sviluppato una soluzione per il backup di qualità, semplice ed efficace a prezzi molto competitivi e investiamo moltissimo nel rapporto diretto con il cliente, che si tratti di un libero professionista o di un’azienda di medie dimensioni”.

Le licenze di Uranium Backup peraltro sono valide “a vita”, includono supporto e aggiornamenti senza canone addizionale, le politiche di licensing sono semplici e chiare, una singola licenza consente una singola installazione, senza alcuna differenza tra macchine fisiche o virtuali, fra sistemi server o home.

Una filosofia, quella della semplicità e del servizio al cliente, che trova una perfetta corrispondenza nell’approccio al mercato adottato da G DATA Italia: intrattenere un rapporto diretto con la clientela supportandola al meglio nella protezione dei propri asset critici, i dati, specie a posteriori dell’installazione. Corrispondenza sfociata in una stretta collaborazione tra le due aziende negli scorsi mesi.

“Supponi di aver finalmente acquistato la soluzione di backup più adatta alle tue esigenze per poi fare ‘copie di salvataggio’ di interi sistemi inficiati da malware o trojan, applicazioni manipolate, dati corrotti, perché non hai pensato a salvaguardarne l’integrità con una soluzione di sicurezza adeguata” ipotizza Giulio VADA, Country Manager, G DATA Italia. In effetti, specie le aziende di piccole dimensioni hanno altre priorità: “dedicarsi al 100% al successo della propria attività lascia poco spazio per informarsi sulle differenze tra un antivirus e l’altro” aggiunge Vada.

Il bundle SCUDO, dedicato alle piccole imprese, agli studi professionali associati e a tutti i professionisti che desiderano mettere in sicurezza i propri dati con soluzioni di qualità ma non hanno il tempo di districarsi tra le numerose offerte sul mercato, concretizza l’intento di entrambe le aziende di proteggere proprio i più piccoli con strumenti all’avanguardia, coniugando soluzioni di backup made in Italy pluripremiate con la rigorosa tecnologia tedesca per la sicurezza IT.

SCUDO – una panoramica:
SCUDO è una soluzione completa per la protezione dei dati, che unisce l’esperienza di Nanosystems nella gestione dei backup con la storia di G DATA nella protezione dai malware. Ogni pacchetto SCUDO include un numero variabile di licenze Uranium Backup Base e una soluzione antimalware business G DATA. Disponibile in tre tagli, SCUDO va incontro alle esigenze di tutte le piccole aziende che vogliono il meglio per la propria sicurezza con la certezza di non essere abbandonati a posteriori dell’acquisto e soprattutto senza un eccessivo costo d’ingresso.

SCUDO SoHo
3x Uranium Backup Base + G DATA ANTIVIRUS BUSINESS 3 PC per 1 anno
Prezzo di lancio € 244 IVA esclusa

SCUDO Office
5x Uranium Backup Base + G DATA ANTIVIRUS BUSINESS 5 PC per 1 anno
Prezzo di lancio € 394 IVA esclusa

SCUDO Business
10x Uranium Backup Base + G DATA ENDPOINT PROTECTION BUSINESS 1 anno (10 PC)
Prezzo di lancio € 889 IVA esclusa

box-software-UraniumV3-sinistra

Dettagli su Uranium Backup Base

La soluzione può essere installata come servizio e consente di eseguire il backup classico di file e cartelle oppure il backup completo del sistema (drive image o system image backup) su dischi interni od esterni, NAS, da e su server FTP o su supporto masterizzabile CD/DVD/HD-DVD/Blu-Ray.

Dettagli su G DATA Antivirus Business
Basata sulla tecnologia CloseGap e due engine antimalware perfettamente integrate la soluzione Antivirus Business G DATA offre le seguenti funzionalità:
• Antivirus
• Assistenza per client Linux
• ReportManager
• Collegamento Active Directory
• Mobile Device Management
• Directory hardware e software

Dettagli su G DATA Endpoint Protection Business
La soluzione di punta per la clientela Business G DATA presenta le seguenti caratteristiche aggiuntive:
• Firewall
• Protezione antispam integrata
• Policy Management
• Disponibile come Managed Service Continua a leggere

G DATA aggiorna le proprie soluzioni business


Logo_trustIl Mobile Device Management esteso integra device mobili con iOS nella griglia di protezione aziendale.

Bochum (Germania) – Secondo l’ultimo rapporto del Clusit, ammontano a 9 miliardi di euro i danni subiti dalle aziende italiane per attacchi informatici nello scorso anno. Se il 40% degli attacchi sono legati all’Hacktivism, tutti gli altri rientrano nella categoria del Cybercrime. Per le aziende é quindi assolutamente necessario proteggere la propria rete contro il furto di dati e la criminalità cibernetica. La nuova generazione delle soluzioni business G DATA (versione 13.2) pone nuovi standard per la tutela degli asset aziendali. Con la nuova gestione estesa dei terminali mobili, anche gli smartphone dotati del sistema operativo iOS sono perfettamente integrati nella griglia di protezione centralizzata dell’infrastruttura IT aziendale. Parte integrante della nuova versione delle soluzioni business é anche lo USB KEYBOARD GUARD, che protegge i sistemi dalla manipolazione delle periferiche USB (ndr. BadUSB). Le soluzioni G DATA 13.2 sono disponibili da subito in Italia presso i partner certificati G DATA.

„Sono davvero numerose le aziende europee che si sono assicurate nel proprio settore una leadership mondiale, diventando indubbiamente interessanti per i cybercriminali. Il furto di dati critici come prototipazioni, processi produttivi o dati sulla clientela può portare queste, come molte altre aziende, alla rovina. Le nostre soluzioni business perseguono quindi un approccio onnicomprensivo. Ciò implica che anche smartphone e tablet sono tutelati come i notebook, i PC e i server“, dichiara Walter Schumann, membro del CdA della G DATA Software AG.

Device mobili con Android e iOS, client di rete a tutti gli effetti
Oltre il 90 percento dei device mobili commercializzati ad oggi monta il sistema operativo Android o iOS (fonte: IDC). Nelle soluzioni per reti G DATA 13.2 questi terminali mobili sono integrati nella griglia di protezione aziendale come client di rete a tutti gli effetti. Con il Mobile Device Management esteso e integrato in tutte le soluzioni business G DATA, gli amministratori hanno visivamente sotto controllo smartphone e tablet Android e iOS alla stregua di computer basati si Windows e Linux. Le impostazioni di sicurezza rilevanti possono essere configurate attraverso la console di gestione centralizzata, come i profili di sicurezza, che, tra le altre cose, traducono le policy IT aziendali in pratica, o le impostazioni della protezione contro il furto di dati.

Nessuna chance per stick USB manipolati
Unico tra i produttori di soluzioni per la sicurezza IT, G DATA ha prodotto ancora lo scorso agosto uno strumento per la protezione contro la minaccia BadUSB, vincendo, con il suo USB KEYBOARD GUARD, il premio per l’Innovazione del progetto UE IPACSO. La tecnologia G DATA protegge in modo efficace contro apparecchi USB manipolati che, agendo come una tastiera, assicurano ai criminali il pieno controllo del sistema a cui sono collegati („BadUSB“). Da subito la funzione USB KEYBOARD GUARD è parte integrante delle soluzioni G DATA business. La funzione è gestibile comodamente tramite la console centralizzata. Gli amministratori IT ricevono rapporti su tastiere USB bloccate o autorizzate.

Protezione efficace contro lo spam
Un impiegato riceve in media 12 mail di spam al giorno (fonte: The Radicati Group). Il modulo supplementare G DATA MailSecurity per le soluzioni business, versione 13.2, assicura agli utenti un potente antispam, gestito centralmente e perfettamente integrato.

Panoramica delle soluzioni business G DATA, versione 13.2
GDBAV13V2_3D_4CG DATA ANTIVIRUS BUSINESS
La soluzione di rete protegge il perimetro aziendale attraverso tecnologie antivirus pluripremiate (ndr. AV-Test) e consolidate sul campo. G DATA ANTIVIRUS BUSINESS viene gestito attraverso la console centralizzata e protegge in modo automatico server e postazioni di lavoro, notebook e smartphone Android o iOS, senza impatto sulle rispettive prestazioni.

GDBCS13V2_3D_4C
G DATA CLIENT SECURITY BUSINESS
G DATA CLIENT SECURITY BUSINESS offre la miglior protezione completa per dati aziendali di qualsiasi tipo. La protezione ibrida proattiva e integrata coniuga sia tecnologie di protezione basate su signature sia proattive in una barriera invalicabile contro cyberattachi, malware, tentativi di sabotaggio e furto di dati.

GDBEP13V2_3D_4CG DATA ENDPOINT PROTECTION BUSINESS
Con G DATA ENDPOINT PROTECTION BUSINESS le aziende beneficiano di una protezione multipla. Il sistema di sicurezza ibrido protegge l’infrastruttura IT in modo affidabile contro tutte le minacce informatiche e reagisce in un batter d’occhio a nuove minacce. Oltre alla protezione contro codici malevoli, al firewall e al modulo antispam, questa soluzione dispone di un manager delle policy con cui gli amministratori assicurano il rispetto delle direttive aziendali in merito a Internet e all’uso di software e dispositivi.

G DATA MANAGED ENDPOINT SECURITY
Le aziende che non dispongono di un proprio reparto IT, non devono scendere a compromessi per fruire della migliore protezione: G DATA MANAGED ENDPOINT SECURITY é una piattaforma particolarmente intuitiva per la gestione remota delle soluzioni di sicurezza. Tale piattaforma consente al rivenditore IT di amministrare e monitorare comodamente le rete del proprio cliente senza recarvisi. La protezione dei clienti aziendali si trasforma quindi in un pacchetto completo di servizi gestiti per i partner ed i loro clienti.

A completamento delle soluzioni G DATA ANTIVIRUS BUSINESS, G DATA CLIENT SECURITY BUSINESS, G DATA ENDPOINT PROTECTION BUSINESS e G DATA MANAGED ENDPOINT SECURITY è possibile avvalersi di un modulo supplementare per il backup centralizzato dei client e del mail gateway G DATA MailSecurity. Il sistema opera indipendentemente dal tipo di server per la posta elettronica impiegato, analizza tutte le e-mail in ingresso e uscita e protegge qualsiasi server di posta elettronica, tra cui Exchange o Notes. Infine è disponibile anche la potente piattaforma per il Patch Management, che consente agli amministratori di sistema di risolvere tempestivamente falle applicative note, prima che i criminali le sfruttino per perpetrare attacchi e senza doversi addentrare nei meccanismi di aggiornamento specifici di ogni produttore.

Panoramica delle funzioni principali

  • Protezione completa e leggera contro le minacce informatiche grazie alla tecnologia brevettata G DATA CloseGap
  • G DATA Mobile Device Management esteso: tutti i device Android- e iOS sono integrati nella griglia di protezione come client di rete a tutti gli effetti
  • Modulo G DATA BankGuard per la protezione delle transazioni online
  • USB KEYBOARD GUARD protegge i client in modo affidabile contro dispositivi USB manipolati
  • Protezione integrata contro spam e mail infette
  • Piena funzionalità anche al di fuori del perimetro aziendale, per esempio per i laptop della forza vendite esterna o altri dispositivi mobili
  • Una bacheca riassuntiva che presenta tutte le informazioni rilevanti in maniera intuitiva
  • Mappatura delle risorse hardware e software di tutti i client – gestione semplificata grazie alla visualizzazione inventariale
  • Gestione remota con interfaccia web possibile da qualsiasi luogo
  • Filtro web: ove necessario blocca siti non attinenti alle attività aziendali
  • Opzioni: Potente modulo di Patch Management con cui risolvere tempestivamente falle applicative

Requisiti di sistema

  • G DATA Security Client, ManagementServer, G DATA MailSecurity, (32 Bit/64 Bit): sistemi con Windows 8.1/8/7/Vista/XP (32 Bit), Windows Server 2003/2008/2012, e min. 1 GB RAM
  • G DATA Administrator/G DATA WebAdministrator/G DATA MailSecurity Administrator: sistemi con Windows 8.1/8/7/Vista/XP, Windows Server 2003/2008/2012, e min. 1 GB RAM
  • G DATA Security Client per Linux (32 Bit/64 Bit): sistemi con Debian 6.0 e 7, OpenSUSE 11.4, 12.2, 12.3 e 13.1, Suse Linux Enterprise Server 10 SP4, 11 SP3 e 12, Red Hat Enterprise Linux 5.11, 6.6 e 7.0, Ubuntu 10.04.4 LTS, 12.04.5 LTS, 14.04.1 LTS e 14.10, CentOS 5.11, 6.6 e 7.0, Fedora 19, 20 e 21

Versione di prova disponibile
G DATA mette a disposizione delle aziende interessate una versione di prova gratuita. In questo modo i clienti possono evincere una prima impressione sull’efficacia delle soluzioni con la nuova versione business. Per ulteriori informazioni: www.gdata.it/aziende/

Continua a leggere